Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Siete pronti a entrare nel Davokar?
Totentanz
Messaggi: 31
Iscritto il: 20/09/2016, 18:09

Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda Totentanz » 17/07/2017, 13:57

Ho dei dubbi riguardo questi due tratti, in quanto sul manuale base in inglese si chiamano entrambi "Robust", mentre su quello in italiano il tratto disponibile agli orchi si chiama "Coriaceo" e quello per i mostri (o per i personaggi che prendono "Dark Blood" o che usano le regole alternative per prendere abilità mostruose) si chiama "Robusto".
Sono due abilità diverse o sono la stessa? Dal manuale inglese sembrano la stessa, da quello italiano diverse.
Grazie!

DarkLink
Messaggi: 4
Iscritto il: 19/09/2016, 18:12

Re: Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda DarkLink » 29/07/2017, 8:08

Ciao Totentanz,
i due hanno nomi diversi per distinguere il tratto (Coriaceo) dal tratto mostruoso (Robusto).
Come hai osservato, nella pratica sono quasi identici.

Ecco alcune mie osservazioni personali:
- Come detto, Coriaceo/Robust è un Tratto (PG); Robusto/Robust è un Tratto Mostruoso.
Sono categorie diverse, su sezioni diverse, a pagine diverse.
- Coriaceo/Robust ha azioni SPECIALI (Special in inglese); per Robusto/Robust si hanno azioni PASSIVE (Passive in eng).
Non so se ciò ha effetti tangibili in gioco, questa cosa è comunque distinta in inglese e coerentemente resta distinta anche in ITA.
- Per come è pensata la meccanica di Symbaroum, variabile per i PG (tiri di dado) e fissa per il master (numero fisso contro cui tirano i PG), Coriaceo/Robust ignora d4/d6/d8 danni; Robusto/Robust ignora 2/3/4 danni

Infine, credo che abbiano in inglese replicato il testo (ma con uno stesso nome rispetto all'italiano) perché l'idea di fondo è identica, ma parte delle meccaniche sono DIVERSE e questo esigeva una riscrittura.
In italiano si è preferito rendere evidente la cosa con nomi distinti, ma niente più.

Ciao!

Totentanz
Messaggi: 31
Iscritto il: 20/09/2016, 18:09

Re: Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda Totentanz » 29/07/2017, 16:00

Ciao DarkLink, grazie dei chiarimenti e delle osservazioni.
Il dubbio è nato in quanto un giocatore orco con "Coriaceo", in seguito all'acquisizione dell'abilità "Dark Blood" - Advanced Player's Guide - che permette di acquisire un tratto mostruoso, voleva prendere anche "Robusto"; leggendomi entrambe le abilità mi sembravano praticamente la stessa, con le solite variabili - che hai sottolineato anche te - dei numeri fissi e dei dadi. Oltre all'armatura, anche il colpo più forte che può fare una volta per turno è riportato pari-pari con la varianti +2/d4, +3/d6 ecc..., stessa cosa per il malus alla difesa.
Oltre a ciò sul forum di Reddit dedicato a Symbaroum, non ho trovato nessuna build che comprendesse "Robust (tratto)" e "Robust (tratto mostruoso)", il che mi ha fatto pensare che all'origine siano stati considerati la stessa abilità, e che quindi non sia permesso averla due volte (si arriverebbe a tirare 4 dadi in armatura, cosa che per ora non ho visto in nessuna build e, conoscendo i powerplayer, significa che se nessuno l'ha proposta, allora non si può fare :lol: ). Magari provo a sentire cosa dicono anche lí!
Grazie molte per i chiarimenti, credo che per intanto la considereremo la stessa abilità per quanto riguarda i giocatori ;)
Ciao!

DarkLink
Messaggi: 4
Iscritto il: 19/09/2016, 18:12

Re: Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda DarkLink » 29/07/2017, 16:29

Ciao di nuovo Totentanz,
non ho l'APG (anche se a breve dovrei metterci le mani sopra), ma ho capito perfettamente la situazione in cui sei incappato.
Per me le cose non si "sommano" e comunque sono dettagli e cavilli che (a mio avviso), il buon senso mi farebbe escludere a priori. Ovviamente poi a decidere sarà il GM.
Ma poi, quanto peserebbe il PG? Quanto sarebbe alto? Per armatura cosa indosserebbe? Una casa a due piani? :)
Per me lo scambierebbero per un Abominio e lo infiocinerebbero in qualche modo davanti a Forte Cardo...

Symbaroum in verità presta molto il fianco a varie forzature, a prescindere dalla resa dei termini inglesi vs italiani del caso specifico, perché è un sistema più leggero e volutamente meno ingessato e "regolarizzato" di altri.
Quindi ocio, altrimenti avrete molto tempo da trascorrere sui forum piuttosto che nel Davokar :)

A presto!

Totentanz
Messaggi: 31
Iscritto il: 20/09/2016, 18:09

Re: Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda Totentanz » 30/07/2017, 19:01

Ciao, sono perfettamente d'accordo, anche per me il buon senso dovrebbe essere la guida, ma spesso non lo è per alcuni giocatori :D soprattutto quelli che arrivano da D&D e pensano più alla build perfetta che a, come dici te, godersi il Davokar; e quindi costringono il master a fare 'ste ricerche sui forum! :lol:
Comunque l'orco, anche con un solo Robusto, è già sulla strada della fiocina: oltre a essere grosso con Dark Blood si è pigliato due piccole corna da Troll e la rigenerazione, quindi anche la sua pelle è un po' sospetta; insomma se non tiene un profilo basso (e non supera i tiri di furtività ogni volta) avrà una breve carriera!

Ti riporto la discussione sul Reddit:
https://www.reddit.com/r/Symbaroum/comm ... =Symbaroum

Grazie mille ancora!

PS: trovo l'Advanced Player's Guide un'aggiunta al regolamento base che rende Symbaroum davvero completo!

DarkLink
Messaggi: 4
Iscritto il: 19/09/2016, 18:12

Re: Dubbio su "Coriaceo" e "Robusto"

Messaggioda DarkLink » 31/07/2017, 6:34

Già: D&D non è il male, anzi, ma ti imposta una forma mentis che poi è dura mettere da parte quando hai a che fare con altri sistemi :)
In genere: "Non è D&D, qui funziona così" è una risposta che spero ti permetta di saltare un po' di forum :)

Grazie per la segnalazione della discussione e per la tua mini-recensione dell'APG: non vedo l'ora di metterci le mani!

A presto!


Torna a “Symbaroum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite